autumn1.jpgautumn2.jpg

logo music school network 4

Scheda di iscrizione Al Test di Ingresso

da inviare entro il 25 gennaio 2019

Il test di ingresso viene svolto alla presenza di una commissione di docenti che individuerà per ciascun candidato uno specifico programma per il raggiungimento delle abilità richieste per superare la prova di ammissione ai corsi di Conservatorio. Data e modalità verranno comunicate dalla segreteria a seguito dell'invio del seguente formulario.

Per garantire una efficiente gestione delle richieste di partecipazione e l'organizzazione del test di ingresso, è prevista una quota di € 50,00, che a seguito di ammissione ad uno dei due livelli (Propedeutico o di Preparazione all' Ammissione al Triennio Accademico) verrà detratta dall'importo totale della quota di partecipazione. In caso di inidoneità o di rinuncia all'ammissione la quota non verrà rimborsata.

DOPO AVER COMPILATO E INVIATO IL FORMULARIO SARAI CONTATTATO DALLA NOSTRA SEGRETERIA

 
Richiede di partecipare al test di ammissinone per il seguente INDIRIZZO (specificare se Classico, Jazz o Popular Music),  il LIVELLO (Propedeutico o Triennio Accademico) e il CORSO tra quelli di seguito elencati:

indirizzo classico

materie collettive: teoria, ritmica e percezione, armonia base, storia ed estetica della musica

lezioni individuali: canto, chitarra, clarinetto, pianoforte, percussioni, sassofono, violino, viola, violoncello

indirizzo jazz

materie collettive: teoria, ritmica e percezione, armonia jazz, storia della musica jazz, musica di insieme e linguaggio jazzistico

lezioni individuali: basso, batteria, canto, chitarra, clarinetto, contrabbasso, piano,  sassofono, tromba, trombone

indirizzo popular music 

materie collettive: teoria, ritmica e percezione, armonia moderna, storia della musica pop rock

lezioni individuali: basso, batteria, canto, chitarra, clarinetto, contrabbasso, piano,  sassofono


Breve curriculum degli studi già svolti

Ai sensi del D. Lgs. 196/03 sulla Tutela dei dati personali, si informa che la visione, la trasmissione, la diffusione o altro uso delle informazioni, fornite all atto dell iscrizione, sono tutelate da quanto previsto dalla legge. Rilasciando il proprio consenso, l'utente autorizza il trattamento dei suoi dati personali per l'invio di comunicazioni all'attività del Music School Network. Si ricorda, inoltre, che in qualunque momento è possibile modificare/inserire/cancellare i propri dati in maniera completamente gratuita.

PREPARAZIONE ALL’ACCESSO

AI CORSI DI

Alta Formazione Artistica Musicale (AFAM)

LICEO MUSICALE - CORSO PROPEDEUTICO - DIPLOMA ACCADEMICO

per strumentisti e cantanti

 

Score

Indirizzo classico -  jazz - popular music

Da Marzo a Maggio 2019

Il percorso di studio comprende lezioni individuali di 60 o 90 minuti con frequenza settimanale o quindicinale e materie collettive complementari che riguardano i seguenti argomenti:

 

indirizzo classico

materie collettive: teoria, ritmica e percezione, armonia base, storia ed estetica della musica

lezioni individuali: canto, chitarra, clarinetto, pianoforte, percussioni, sassofono, violino, viola, violoncello

indirizzo jazz

materie collettive: teoria, ritmica e percezione, armonia jazz, storia della musica jazz, musica di insieme e linguaggio jazzistico

lezioni individuali: basso, batteria, canto, chitarra, clarinetto, contrabbasso, piano,  sassofono, tromba, trombone

 

 indirizzo popular music

materie collettive: teoria, ritmica e percezione, armonia moderna, storia della musica pop rock

lezioni individuali: basso, batteria, canto, chitarra, clarinetto, contrabbasso, piano,  sassofono

 

Le lezioni individuali hanno una frequenza settimanale o quindicinale con orario 

diurno o serale dal lunedì al sabato. 

Le lezioni collettive si svolgono il sabato mattina o pomeriggio.

Sedi dei corsi:

LAMS CENTRO FORMAZIONE MUSICALE              

Via San Pietro Martire 1 - 37121 Verona

tel 045 8004219

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.lams.it

 

ACCADEMIA DI ALTA FORMAZIONE MUSICALE

Via San Cosimo, 6 - 37121 Verona

Tel. 045 8035110

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.formazionemusicale.it

Le iscrizioni sono aperte fino ad esaurimento dei posti disponibili. 

Per accedere al corso è necessario effettuare un test di ingresso. 

Iscrizione entro il 25 febbraio 2019

Per iscriverti e prenotare il tuo colloquio compila il modulo online

INFO:

045 800 42 19 - 045 80 35 110 

Innanzi tutto sgombriamo il campo rispetto alle chimere che vengono propagandate su internet: l'unico titolo di Laurea in Musica riconosciuto in Europa è quello rilasciato dai Conservatori europei. Per titoli rilasciati da altri enti (per esempio quelli britannici o statunitensi) è necessario ottenere dal Ministero italiano il riconoscimento dell'equipollenza (equivalenza), con una procedura complicata e dagli esiti incerti (se non improbabili), in quanto è necessario dimostrare che il titolo conseguito corrisponde all'iter di studi e alle procedure di valutazione seguiti dai Conservatori, che sono gli unici enti a definirsi Istituzioni di Alta Formazione Musicale. Questo è l'elenco delle Istituzioni autorizzate a rilasciare titoli di Alta Formazione Artistica riconosciute dal Ministero [>> link].

Secondo quanto previsto dal DPR 212/2005 e successive emanazioni, i Conservatori italiani sono stati interessati da una profonda modifica, dismettendo i corsi tradizionali (con accesso in giovane età) e attuando soltanto i corsi di Alta Formazione, ovvero, come le Università, i Trienni e i Bienni di Laurea. I Conservatori compiono un test di ingresso per valutare le competenze già acquisite dal candidato, per valutarne l'idoneità a seguire proficuamente i Trienni di Laurea degli aspiranti studenti, che devono avere capacità almeno comparabili con quelle che un tempo erano acquisibili nei primi otto anni di studio del "vecchio" Conservatorio.

Quanto era oggetto di studio nei primi 8 anni del vecchio ordinamento oggi viene sostituito dai CORSI PREACCADEMICI, che possono essere svolti dalle scuole secondarie ad indirizzo musicale (scuole medie ad indirizzo musicale e licei musicali, i cui programmi sono però ancora ben lontani da essere conformati alle esigenze di accesso ai corsi di laurea), dai Conservatori stessi, e dagli enti convenzionati (come il LAMS).

I CORSI PREACCADEMICI rispondono dunque all'esigenza di rendere possibile l'accesso al Percorso di Laurea. I Conservatori hanno la facoltà di indicare le linee guida per i contenuti.

Seguendo le linee guida e i programmi concordati dei Conservatori, tali percorsi hanno contenuti e durata variabile a seconda del livello eventualmente già in possesso dell'allievo e dalla velocità di apprendimento.

E' possibile il passaggio dai Corsi Liberi e Ordinari e da Primamusica ai Corsi Preaccademici e viceversa.

 

Produzione5

STRUTTURA DEL CORSO
4 incontri collettivi di 90 minuti per ogni modulo.

OBIETTIVI DEL CORSO
Scopo del corso è fornire ai partecipanti una panoramica sugli strumenti utilizzati nel mondo musicale per registrare, manipolare e creare musica.
Vengono illustrati i processi e le tecniche base di produzione e gli studenti vengono introdotti all’uso dei software dedicati.

Durante il corso viene introdotto ed utilizzato a scopo dimostrativo il software Logic Pro e, su richiesta dei partecipanti, si può accennare ai software Ableton Live e Main Stage.

A CHI SI RIVOLGE
Il corso si rivolge a chiunque desideri iniziare ad esplorare il mondo della produzione musicale ed è adatto sia per chi è alle prime armi, sia per chi ha già esperienza nel campo della musica e vuole approfondire questo aspetto.

PROGRAMMA
(il programma del corso può subire variazioni in base alle necessità dei partecipanti)

Modulo 1
Concentrato sull’aspetto introduttivo e tecnico

1° incontro
Introduzione al corso. Studi di registrazione, project studios e home recording. Accenni sulle macchine utilizzate. La DAW: Digital Audio Workstation.

2° incontro
DAW: controlli di base, ambienti di lavoro e automazioni. Il mondo del MIDI. Introdurre materiale nella DAW: audio, virtual instrument, external MIDI (registrazione e scrittura). I Loop.

3° incontro
Uso del MIDI. I virtual instruments.
Utilizzo creativo delle nozioni apprese: uso dei virtual instruments, drum programming e utilizzo creativo di loop.

4° incontro
Tecniche di base di manipolazione delle tracce, missaggio e automazioni. Finalizzazione Modulo 1: uso creativo delle nozioni apprese e analisi di elaborati prodotti dai partecipanti. Introduzione al modulo 2: audio.

Modulo 2
Concentrato sul mondo dell’audio e sull’aspetto creativo
1° incontro
La natura fisica del suono. Sequencing, registrazione, sample rate e bit depth.
2° incontro
I plug-in. Concetti di stereo e mono: tridimensionalità del suono, posizione, profondità e altezza. Registrare: strumentazioni per la ripresa, microfoni e concetti base di microfonazione.
3° incontro
Utilizzo delle riprese e produzione incrociata di audio e MIDI: uso creativo e tecniche base di manipolazione musicale. Formati audio: lossy e lossless.
4° incontro
Tecniche di missaggio. Mastering. Produzione creativa e finalizzare il lavoro: bouncing e pulizia di un progetto, protocolli DDP e BIN/CUE. Approfondimenti, analisi di alcune produzioni professionali, analisi di produzioni elaborate dai partecipanti al corso.
Discussioni finali e confronto.

Materiale suggerito: un quaderno e un computer.

DOCENTE ALESSIO MALESANI

Musicista e tecnico audio ha conseguito BTEC Higher National Diploma (laurea) rilasciato dall’ente britannico Edexcel International, ed è specializzato in composizione per i media, scrittura creativa (songwriting), tecniche avanzate di registrazione e produzione musicale, utilizzo avanzato di software di produzione e scrittura (Pro Tools, Cubase, Logic Pro) management di medi e grandi eventi, fonica e ingegneria del suono in live, progettazione impianti acustici. E' in possesso della Apple Certification Pro, Logic Pro (software di gestione e produzione musicale Logic Pro).

Ha inoltre seguito il Corso RCF ”Monitor in un sistema Home Studio”: tenuto nel centro RCF Audio Academy, azienda leader del settore di materiale audio, dall’esperto Lucio Boiardi Serri (Luciano Ligabue, Lucio Dalla, Samuele Bersani, Elisa, Zucchero, Fiorella Mannoia, Mario Biondi). Certificato RCF per acustica ambientale, rilievi acustici in ambienti di lavoro, progettazione ed insonorrizzazione sale d’ascolto, auditorium, sale per registrazione e sale prova.

Ha seguito il Seminario d&b Audiotechnik di elettroacustica e progettazione/gestione impianti audio tenuto alla sede italiana di d&b Audiotechnik da Davide Carlotti, responsabile tecnico della azienda
di materiale audio.

Svolge attività di fonico di sala e di palco.

 

Ascolto - Accompagnamento - Suono - Improvvisazione - Repertorio

6 Clinics a cadenza mensile a partire dal 16 novembre per batteristi di livello medio e avanzato

Studi Musicali

Ha studiato all' Istituto Nazionale Studi Jazz di Parma con il Maestro Enrico Lucchini.

Diploma di II Livello in Musica Jazz al Conservatorio di Adria (Rovigo). 

Esperienze musicali

GOSPEL con gli Animula Gospel Singers (numerosi concerti ed un CD); con Rodney Bradley con accompagnamento ai suoi seminari al Bobby Durham Jazz Festival e alcuni concerti.

MUSICA PER TEATRO: Orchestra di palcoscenico e di buca per il teatro: numerosi spettacoli dal vivo con il gruppo Estravagario Teatro premiato in vari concorsi Nazionali di Teatro.

BIG BAND:  con la Malintesa Jazz Band, con la Banda Ritmo Sinfonica Città di Verona (Maestro Mario Pezzotta), con la Conduction Orchestra di Butch Morris. 

JAZZ TRIO E COMBO: con artisti italiani e stranieri fra cui Carlo Atti, Danilo Memoli, Paolo Birro, Bruno Marini, Nicola Stilo, Stefano Benini, Enrico Terragnoli, Carlo Ceriani, Andrea Tarozzi, Cristina Mazza, Dino Piana, Benny Weiss Levi, Miki Loesh,  Jesse Davis, Reggie Workman, Ruud Brink, Gianni Basso, Rudy Speri, Tom Kirkpatrik, Luigi Grasso, Oscar Zenari, Palle Daniellson, Massimo Salvagnini, Massimo Faraò, Carmelo Leotta, Aldo Zunino, Michel Rosciglione, Marcello Tonolo, Danilo Gallo, Sandro Gibellini, Sonny Fortune, Archie Shepp. 

JAZZ VOCALE: accompagnamento di cantanti: Shawnn Monteiro, Minny Minoprio, James Davis, Gianluca Di Martino, Elisabetta Manganelli, Adele Guglielmi.

MUSICA BRASILIANA: con i gruppi "Itapuà" e “Regatre” della cantante brasiliana Patricia De Assis, con  numerosi concerti e festival. Con Irio de Paula e Eddy Palermo al Bobby Durham jazz festival. BLUES: con il chitarrista Andy Haze e con l'organista Bruno Marini.

MUSICA LEGGERA E POP con il cantante Bobby Solo con concerti in Europa ed in USA. Con il cantautore Marco Ongaro in concerti e registrazioni.

 

 

Attualmente: Rough Energy (Stefano Benini flauto e didjeridoo, Ernesto Nanque Da Silva percussioni, Bobo Facchinetti batteria e basso elettrico): jazz etnico. 

I Super (Bruno Marini pianoforte e sax baritono, Roy Mastega contrabbasso, Bobo Facchinetti batteria): jazz sperimentale.

Massimo Faraò Trio (Massimo Faraò pianoforte, Carmelo Leotta contrabbasso, Bobo Facchinetti batteria): jazz.

Andy Haze Trio (Andy Haze chitarra, Bruno Marini organo, Bobo Facchinetti batteria): blues.

Space Trio (Bruno Marini sax baritono, Carmelo Leotta contrabbasso, Bobo Facchinetti batteria): jazz.

Attività didattica

Assistente Traduttore Trascrittore ai seminari di Jimmy Cobb, Bobby Durham, Byron Landham, Greg Hutchinson, Arbert Tootie Heath, alle manifestazioni We Love Jazz del Bobby Durham Jazz Festival. Batterista delle clinics di Mike Stern. 

Attività di composizione

Autore o Coautore di 27 brani. 

Attività discografica

Ha registrato circa 40 CD prevalentemente di ambito jazzistico. 

 

 

 

 

 

 

 

 NUOVO POLO MUSICALE NICOLA TOMMASOLI 

 

Ti ringraziamo per averci contattato.

Prenderemo in esame la tua richiesta e ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

 

 torna alla homepage

 

 

 

NUOVO POLO MUSICALE NICOLA TOMMASOLI

 

Per ricevere informazioni relative ai Corsi di Musica si prega di chiamare

dal lunedì al giovedì dalle 15.30 alle 19.30 il numero 045 8004219.

Durante la pausa estiva inviare sms a 3481377842 o usare il modulo sottostante

Per ricevere informazioni relative alle Sale Prova si prega di chiamare

dalle 14.00 alle 17.00 il numero 329 3444481.

Oppure:

compilare i dati richiesti, che non saranno utilizzati in alcun modo se non per fornire quanto richiesto, in ottemperanza alle norme sulla privacy. Vi risponderemo nel più breve tempo possibile.

 

 

 

Nome

Cognome

Età

Telefono

Email

INFORMAZIONI RICHIESTE NELL’AMBITO DELLE ATTIVITA’ SVOLTE AL POLO MUSICALE TOMMASOLI IN RIFERIMENTO A:

Corso di musica Sala prove

Specificare

 

 

GUITAR FOR CHILDRENS

 

Questa tipologia di corso punta a creare per i bambini dai 6 agli 8 anni un approccio al mondo della musica "suonata" che privilegi lo sviluppo della musicalità, ovvero di quelle qualità/abilità musicali più o meno complesse alla base di futuri approfondimenti tecnici.
L'accostarsi alla pratica strumentale spesso genera nel neofita l'iniziale tendenza a ricercare quasi esclusivamente le modalità per far "funzionare" l'aggeggio-strumento a cui si accosta, complice una didattica di tipo tradizionale che si concentra prima sulle "istruzioni per l'uso" che sull'intuizione e la creatività.

Guitar for Children attraverso strategie mirate tende a mettere sempre al primo posto il fenomeno musicale e la sua percezione, sfruttando ed educando l'orecchio musicale, il senso ritmico, l'aspetto emozionale della musica, stimolando la  ricerca a riprodurre (anche con mezzi in un primo momento rudimentali) oggetti sonori, seguendo un processo il più possibile naturale e spontaneo.

Guitar for Children è dunque non solo un corso propedeutico allo studio della chitarra, ma dell'esecuzione e creazione musicale in generale, non escludendo quindi che attraverso le consapevolezze musicali acquisite il bambino possa successivamente dedicarsi ad un altro strumento.

Contenuti principali (in sintesi):

educazione dell'orecchio, conoscenza delle note sulla tastiera (della chitarra) nelle prime posizioni, utilizzo delle mani destra e sinistra con una certa disinvoltura, riproduzione ad orecchio di semplici melodie e giri armonici, approccio alla lettura e scrittura musicale attraverso pratica vocale e strumentale, riconoscimento e riproduzione melodica e armonica.

Altre informazioni:

Quando possibile i bambini vengono suddivisi in piccoli gruppi (due o tre al massimo) secondo criteri di omogeneità di età, altrimenti il corso è individuale.
la durata complessiva del corso è di 7 mesi, con frequenza di un'ora alla settimana (30 minuti se lezione individuale)

I bambini vengono suddivisi in piccoli gruppi secondo criteri di omogeneità di età
la durata complessiva del corso è di 7 mesi, con frequenza di un'ora alla settimana

La partenza del corso è prevista per l'inizio di novembre.
Nel corso dell'anno è previsto l'avvio di un successivo ciclo di lezioni previo il raggiungimento del numero minimo di partecipanti. - See more at: http://www.lams.it/index.php?option=com_content&view=article&layout=edit&id=354#sthash.NUa7iGsO.dpuf