Corso di Batteria: Erik Spedicato

Il corso si propone innanzitutto di trasmettere la passione e alimentare l'interesse nell' arte di suonare lo strumento. In secondo luogo, fornire i mezzi teorici, tecnici e aiutare l'allievo a dare gradualmente voce al suo talento attraverso lo strumento. Insegnare quindi il ruolo della batteria e del suo ritmo nei vari generi musicali (Pop – Rock, Funk, Soul R’n’ B, Jazz (BeBop) Latin. Infine fornire i concetti per ampliare il proprio fraseggio solistico in relazione allo stile.

A richiesta, in collegamento con il ciclo di specializzazione "Linguaggio jazzistico per la batteria", tenuto da Bobo Facchinetti, il corso è preaccademico e conduce all'ingresso ai Corsi Accademici di Conservatorio, in convenzione con i Conservatori di Verona e Vicenza.

 

 

 >> torna a docenti...

 

 

Erik Spedicato si è formato alla Scuola di Musica NAM di Milano (con Tullio DePiscopo), all'Accademia Di Musica Moderna di Milano (Corso Avanzato e Perfezionamento in Batteria e Solfeggio), studiando inoltre con Skip Hadden, Giorgio Zanier, Bruce Becker e Tony Arco (Gruber Tecnique) e seguendo master con Badal Roy (tabla e solfeggio indiano), Francesco D'Auria (jazz) e David Garibaldi (funk).

Intensa attivitò concertistica con Ridillo, Skaj, Maler, Omar Pedrini, Montefiori Cocktail, Mauro Ottolini, Titti Castrini, Chris Costa, Massimo Bubola, Umberto Smaila, Alan Farrington, Raggadelica, Trio Marrano, Nuovi Cedrini, Verona Concentus Ottoni, The Soul Kitten, Wendy D. Lewis, The Movie Project (colonne sonore) e Terramadre Ensemble (tributo al Banco del Mutuo Soccorso sinfonico), anche partecipando a festival internazionali come Rototom Sound Splash, al Teatro Romano, in Arena e in Germania e aprendo concerti di band come Pittura Freska e Elio e le Storie Tese.In televisione diretta su Rai Due, Match Music, tele Arena e su radio RTL e radio Rai. Varie partecipazioni a lavori discografici.

Ha maturato un' esperienza ventennale nella didattica della batteria, insegnando presso:
Accademia Musica Moderna di Piacenza e Milano, C.E.A di Valeggio, C.I.M (Centro Italiano Musica) di Verona, Istituto Ferraris di Verona (laboratorio di musica pomeridiano), Scuola di Musica di Caselle "Antonio Salieri", Scuola Musicale Isola della Scala, Corso di Batteria 4' Circ. Verona, Scuole Medie Manzoni Golosine e Fainelli di Chievo (laboratorio di ritmica), Onemusic Academy di Lugagnano di Sona (di cui dirige in parte le attività).
Ha inoltre curato una rubrica didattica a suo nome apparsa su Drum Club dal 2004 al 2006.