in collaborazione con

Schermata 2019 07 04 alle 16.02.20

 nella sua sede Verona-Ovest - Saval

il lams presenta

drumacademy

scuola specialistica di batteria

www.facebook.com/drumacademyvr

chiedi informazioni: 3491773600

 

 a cura di Bruce Turri 

Nato a Verona il 3 settembre 1988, comincia il suo percorso didattico a nove anni, con batteristi locali del calibro di Cesare Valbusa, Lele Zamperini, Frank Moreno e Francesco Casale. Successivamente studia e si diploma presso la National Drum School di Franco Rossi, sotto la guida del maestro Ricky Turco, e studia pianoforte presso il L.A.M.S scuola ad indirizzo jazzistico di Verona. Consegue L’esame del corso avanzato presso L’MMI di Alex Stornello. Attualmente frequenta il corso di perfezionamento e ha completato il corso master di registrazione alla Cambio Musica di Brescia sotto la guida del maestro Alfredo Golino. Successivamente studia e si diploma presso la National Drum School di Franco Rossi, sotto la guida del maestro Ricky Turco, e studia pianoforte presso il L.A.M.S scuola ad indirizzo jazzistico di Verona.

Partecipa a diversi seminari e corsi avanzati di batteristi nazionali ed internazionali del calibro di Dom Famularo, Horacio “el negro” Hernandez, Homar Hakim, Simon Philips, Manu Katchè, Tommy Campell, Franco Rossi, Ricky Turco, Max Furian, Luca Capitani, Walter Sacripanti, Ellade Bandini, Gianni Dall’Aglio e molti altri. Nel 2006 vince il concorso nazionale di batteria “Batteristi in Erba” indetto dalla rinnomata marca FBT da qui grazie ad un complimento del maestro Ellade Baldini (Mina, Celentano, Battiato, De Andrè) riguardante il suo modo di suonare viene ribatezzato come GROOVE MACHINE, per la sua somiglianza sonora con il batterista Chad Smith (Red Hot Chili Peppers). Ha la sua prima esperienza in sala d’incisione a 18 anni presso The Cave Studio di Catania nella produzione del primo disco dei Maryposh l’attuale gruppo con cui collabora da tre anni, prodotto da JP Passalacqua, mixato dal produttore Daniele Grasso (afterhours, cesare basile), con la partecipazione straordinaria di John Bonnar (Dead Can Dance, Lisa Gerrard). Dal 2006 comincia il suo percorso discografico, che oggi comprende 23 dischi, come side man, arrangiatore e co-produttore artistico. Inoltre crea nel febbraio 2007 un agenzia artistica che tratta prevalentemente turnisti chiamata MusicalForce specializzata in quattro rami della musica: Booking, Promotion, Tournism, Academy. In questi anni ha insegnato in diverse scuole, ora insegna privatamente nella sua Drum Academy. 

E’ stato User Promoter della nota marca di batterie Drum Sound di Torino, Pearl Drums e Sabian. Attualmente rappresenta RotoDrum e la TG Drumstick. Presente su riviste di settore e non come Drum Club, Rumore, Rockerilla, Rolling Stone e Metal Hammer. Partecipazioni a 12 videoclip prodotti e diversi video live. Sempre alla ricerca di nuove avventure professionali Bruce Turri vive almeno 130 giorni l’anno a contatto con i più folli e variegati live in giro per l’Italia e L’Europa con i suoi artisti e passa almeno lo stesso tempo a registrare dischi e comporre. Di recente ha aperto TheFactory “La casa degli Artisti” , uno spazio libero di condivisione per tutte le forme d’arte.

 

 battery

 The Factory - La casa degli Artisti Via Giuseppe Garibaldi, 37, 37060 Castel D’Azzano VR